Farmaci SOP & OTC

Sei in:
Homebreadcrumblist separator Salute & Benesserebreadcrumblist separatorFarmaci SOP & OTC


Simbolo ufficiale di un farmaco appartenente alla categoria dei farmaci di automedicazione (OTC)

I farmaci di automedicazione o da banco (O.T.C.) sono «medicinali che, per la loro composizione e il loro obiettivo terapeutico, sono concepiti e realizzati per essere utilizzati senza intervento di un medico per la diagnosi, la prescrizione o la sorveglianza nel corso del trattamento e, se necessario, con il consiglio del farmacista» (art. 3, comma 1, DLgs 539/1992).

Tutti i farmaci che possiedono i requisiti sopraenunciati possono formare oggetto di pubblicità presso il pubblico (art. 3, comma 1, DLgs 541/1992). Essi, inoltre, possono essere distinti dagli altri medicinali per mezzo di un bollino di riconoscimento obbligatorio riportato in alto (art. 9-bis DL 347/2001, convertito dalla Legge 405/2001; Decreto Ministero Salute 01/02/2002).

Istruzioni & Consigli sui Farmaci di Automedicazione: automedicazione significa curare da sé piccoli disturbi passeggeri che possono non richiedere l'intervento del medico. Per questa categoria di disturbi esistono farmaci appositi, i prodotti da banco o OTC (dall'inglese Over The Counter, che significa sopra il bancone).

Alcune regole fondamentali:

  • usare esclusivamente farmaci da banco, e non assumere farmaci etici (farmaci che necessitano di prescrizione medica) che sono rimasti in casa, oppure forniti da amici e parenti;
  • evitare il ricorso prolungato ai farmaci da banco: se un disturbo non si risolve entro 24-48 ore è bene rivolgersi immediatamente al proprio medico; allo stesso modo, se un disturbo tende a ripresentarsi di frequente è bene interpellare il medico;
  • quando si acquista un farmaco da banco si deve comunicare al farmacista se si stanno assumendo altri farmaci e quali: il farmaco da banco, infatti, potrebbe non “andare d'accordo” con le altre cure in corso (cfr. cd. interazioni farmacologiche);
  • evitare di assumere due o più farmaci da banco che hanno le stesse indicazioni, per esempio due analgesici diversi: in questo caso quasi sempre si sommano gli effetti collaterali senza nessun beneficio aggiuntivo;
  • imparate a distinguere i farmaci non solo in base al nome commerciale, ma al principio attivo, cioè alla sostanza che contengono. Per esempio, TACHIPIRINA®, ACETAMOL® ed EFFERALGAN® contengono tutti paracetamolo. In questo modo si eviterà di assumere, senza accorgersene, quantità di principio attivo superiori a quelle consigliate;
  • tenere presente che i farmaci da banco sono venduti senza ricetta perché ormai si sono dimostrati relativamente sicuri; questo però non significa che siano privi di effetti negativi se usati al di fuori delle indicazioni fornite dal foglietto illustrativo e dal farmacista.

Le informazioni fornite in questa pagina non sostituiscono in nessun caso l'indicazione del medico né il materiale informativo (cfr. cd. scheda tecnica o “bugiardino”) fornito a corredo del farmaco da banco.





Rinazina Spray Nasale 15mL

000590051

Prezzo: EUR 11,60

Disponibilità: 174

Decongestionante imidazolinico per uso topico nasale. Farmaco OTC (GSK)
Dettagli

 


 

 

 

 

 ❤Altri prodotti:

Cerulisina Gocce Auricolari Soluzione
Cerulisina Gocce Auricolari Soluzione
020157018
14,90 EUR
Soluzione per eliminare tappi di cerume o epidermici che si formano...
Vagisil Crema 20g
Vagisil Crema 20g
028700033
13,00 EUR
Antipruriginoso per uso topico vulvare e perianale. Farmaco OTC
Glicerolo Carlo Erba Bambini Microclismi 6x2,25g
Glicerolo Carlo Erba Bambini Microclismi 6x2,25g
029651054
6,47 EUR
Lassativo in soluzione rettale per il trattamento di breve durata...
Aciclin Labiale Crema 2g
Aciclin Labiale Crema 2g
039105010
8,00 EUR
Antivirale per uso topico cutaneo. Farmaco OTC
Alli 60mg 84 Capsule Rigide
Alli 60mg 84 Capsule Rigide
038933038
81,45 EUR
Farmaco anti-obesita' a base di orlistat indicato solo per persone...