Farmaci SOP & OTC

Sei in: Homebreadcrumblist separator Salute & Benesserebreadcrumblist separatorFarmaci SOP & OTC


Simbolo ufficiale di un farmaco appartenente alla categoria dei farmaci di automedicazione (OTC)

I farmaci di automedicazione o da banco (O.T.C.) sono «medicinali che, per la loro composizione e il loro obiettivo terapeutico, sono concepiti e realizzati per essere utilizzati senza intervento di un medico per la diagnosi, la prescrizione o la sorveglianza nel corso del trattamento e, se necessario, con il consiglio del farmacista» (art. 3, comma 1, DLgs 539/1992).

Tutti i farmaci che possiedono i requisiti sopraenunciati possono formare oggetto di pubblicità presso il pubblico (art. 3, comma 1, DLgs 541/1992). Essi, inoltre, possono essere distinti dagli altri medicinali per mezzo di un bollino di riconoscimento obbligatorio riportato in alto (art. 9-bis DL 347/2001, convertito dalla Legge 405/2001; Decreto Ministero Salute 01/02/2002).

Istruzioni & Consigli sui Farmaci di Automedicazione: automedicazione significa curare da sé piccoli disturbi passeggeri che possono non richiedere l'intervento del medico. Per questa categoria di disturbi esistono farmaci appositi, i prodotti da banco o OTC (dall'inglese Over The Counter, che significa sopra il bancone).

Alcune regole fondamentali:

  • usare esclusivamente farmaci da banco, e non assumere farmaci etici (farmaci che necessitano di prescrizione medica) che sono rimasti in casa, oppure forniti da amici e parenti;
  • evitare il ricorso prolungato ai farmaci da banco: se un disturbo non si risolve entro 24-48 ore è bene rivolgersi immediatamente al proprio medico; allo stesso modo, se un disturbo tende a ripresentarsi di frequente è bene interpellare il medico;
  • quando si acquista un farmaco da banco si deve comunicare al farmacista se si stanno assumendo altri farmaci e quali: il farmaco da banco, infatti, potrebbe non “andare d'accordo” con le altre cure in corso (cfr. cd. interazioni farmacologiche);
  • evitare di assumere due o più farmaci da banco che hanno le stesse indicazioni, per esempio due analgesici diversi: in questo caso quasi sempre si sommano gli effetti collaterali senza nessun beneficio aggiuntivo;
  • imparate a distinguere i farmaci non solo in base al nome commerciale, ma al principio attivo, cioè alla sostanza che contengono. Per esempio, TACHIPIRINA®, ACETAMOL® ed EFFERALGAN® contengono tutti paracetamolo. In questo modo si eviterà di assumere, senza accorgersene, quantità di principio attivo superiori a quelle consigliate;
  • tenere presente che i farmaci da banco sono venduti senza ricetta perché ormai si sono dimostrati relativamente sicuri; questo però non significa che siano privi di effetti negativi se usati al di fuori delle indicazioni fornite dal foglietto illustrativo e dal farmacista.

Le informazioni fornite in questa pagina non sostituiscono in nessun caso l'indicazione del medico né il materiale informativo (cfr. cd. scheda tecnica o “bugiardino”) fornito a corredo del farmaco da banco.





Daktarin Crema 30g

041411024

Prezzo: EUR 19,55 EUR 16,99

Disponibilità: availability png images 6

Antimicotico per uso topico cutaneo - crema al 2%. Farmaco OTC (J&J)

Dettagli
Q.tà

 


 

 

 

 

 ❤Altri prodotti:

Diclofenac EG STADA Italia 20mg Gel 100g
Diclofenac EG STADA Italia 20mg Gel 100g
050574045
14,80 EUR 13,90 EUR
Antinfiammatorio non steroideo alfa-arilacetico per uso topico...
Lenil Antiprurito Crema 30g
Lenil Antiprurito Crema 30g
031355011
8,40 EUR 6,50 EUR
Crema al 2% per il trattamento sintomatico locale di punture...
Daktarin Polvere Cutanea 30g
Daktarin Polvere Cutanea 30g
041411012
15,55 EUR 12,99 EUR
Antimicotico per uso topico cutaneo - polvere al 2%. Farmaco OTC
Actigrip Compresse
Actigrip Compresse
024823080
12,29 EUR 10,89 EUR
Medicinale indicato per il trattamento della sintomatologia da...